Post

Visualizzazione dei post da ottobre, 2010

Sciopero! Manifestazione! Studenti e operai uniti!

Buongiorno a tutti! Vi ringrazio di essere arrivati fin qui. Il mio intervento è dedicato ai ricercatori e alla loro resistenza civile, agli operai di tutte le nazioni, vittime di una globalizzazione senza diritti e senza solidarietà, alle imprese oneste che chiudono a causa di una politica economica fallimentare dei governi precedenti e attuale, agli studenti ai quali non sarà garantito né il diritto allo studio, né l'emancipazione sociale. Comincerò lontano nello spazio e nel tempo , così remoto eppur così vicino , da una storia di globalizzazione e privatizzazione... del nostro paese . Nel 1840 Ferdinando II Re delle Due Sicilie acquistò il suolo tra Napoli e Portici (attuale Pietrarsa) per impiantare uno stabilimento destinato alla costruzione di locomotive . Con l’apertura due anni dopo di questo opificio il Regno delle Due Sicilie non ebbe più bisogno di acquistare locomotive dall’estero . Nella stessa zona fu istituita anche una scuola per formare Ufficiali Macchinist