martedì 30 ottobre 2012

FENT.MO nelle lettere, nelle mail, nelle intestazioni

Stamani tra un impegno e un altro mi sono fissato a trovare il significato all'abbreviazione FENT.MO in una mail che mi è stata inviata per conoscenza. Mi sentivo ignorante, così ho fatto la mia ricerchina.

Ho chiesto consiglio ad una delle più savie persone ch'io conosca, e il savio mi disse di ricercare nel vocabolario un aggettivo e poi costruirne il superlativo assoluto. (cosa assai sensata)
Devoto-Oli 2003: nessuna parola che cominciasse per "fent"... e allora?

E allora era semplicemente un errore di battitura. Sulla tastiera QWERTY le lettere F e G sono adiacenti, e tra una distrazione e un'altra è possibile. La posizione dell'attributo è adattissima ad uno scambio FENT.MO - GENT.MO, anche perché un'altra abbreviazione, GENT.MA, precedeva il Nostro.

Grazie al Savio che illumina la mia giornata.

Nessun commento:

Posta un commento